Chi sono

    Alcune informazioni su di me

    Dott.ssa Mariantonietta Pennacchia, Psicologa-Psicoterapeuta ad orientamentamento gestaltico-fenomenologico , sono iscritta all'Ordine degli Psicologi del Lazio col n° 13885 e iscritta nell’elenco degli Psicoterapeuti del Lazio.

    Sono socia della SICOB (Società Italiana di Chirurgia dell’Obesità e delle Malattie Metaboliche)e dell’ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica). Inoltre aderisco alla Rete PASS – Psicologi Alimentari al servizio della salute, dell’Ordine degli Psicologi del Lazio.

    Mi sono laureata presso l’Università La Sapienza di Roma, in Psicologia Clinica e di Comunità V.O., con una tesi sulla covariazione tra i Disturbi Alimentari e i Disturbi dell’Umore. Questo rimarrà uno dei miei principali interessi professionali.

    Mi sono formata in Psicoterapia della Gestalt ad orientamento Fenomenologico-Esistenziale, diplomandomi presso l’Istituto Gestalt Firenze, dove ho avuto modo di lavorare con vari esperti nel settore nazionali ed internazionali tra cui: Giovanni Paolo Quattrini, Anna Ravenna, Sergio Mazzei, Oliviero Rossi, Leonardo Magalotti, Alessandra Petrone, Alexander Lommatzsch, Paolo Baiocchi, Sandra Salomão, Graciela Andaluz, Macarena Diuana Tarud.

    Il mio interesse per l’integrazione di modelli e tecniche, mi sta permettendo di cucire l’intervento terapeutico a misura di persona, per questo ho approfondito lo studio del lavoro con il corpo in psicoterapia lavorando con George Downing attraverso la Body Therapy e con Sergio Mazzei con il Body Work. Inoltre il lavoro con persone che hanno subito traumi mi ha portato a formarmi in EMDR presso l'associazione EMDR Italia.

    Durante le sedute di psicoterapia ho sempre avuto sullo sfondo il sistema familiare delle persone che incontravo, ed il mio interesse per il transgenerazionale mi ha portato all'incontro con la Psicogenealogia e con le Costellazioni Familiari di Bert Hellinger, anche questi strumenti sono entrati a far parte delle mie competenze.

    La mia propensione alla sperimentazione sul campo mi porta nel 2005 a collaborare con varie cooperative, iniziando il mio percorso dalla “base”, non in uno studio bello ed elegante, ma scendendo in campo, ed ho scelto di iniziare a lavorare con persone in condizione di fragilità. Ho lavorato nelle scuole e a domicilio, tutto ciò mi ha arricchito e fatto crescere sia a livello professionale che personale.

    Dal 2007 comincio a lavorare con persone con Disturbi dello Spettro dell’Autismo collaborando con varie cooperative, e nel 2009 approdo presso l’Istituto  Leonarda Vaccari, dove attualmente continuo a lavorare per conto della Cooperativa ISIDEA, che insieme ad altre colleghe ho contribuito a creare nel 2010 col nome di Associazione ISIDEA.

    Dal 2008 comincia la mia collaborazione con l’ambulatorio di Dietologia dell’Ospedale S. Camillo di Roma, occupandomi di Psicodiagnosi, di Psicoterapie  individuali e di Gruppo per persone Obese e con disturbi alimentari.

    Dal 2007 inizio a lavorare presso vari studi medici, occupandomi principalmente di Disturbi d’Ansia, Traumi, Disturbi dell’Umore, Disturbi Alimentari, Problemi di coppia, Infertilità.

    Dal 2015 sono volontaria presso l'Associazione Diritti al cuore, che si occupa di progetti sanitari in Italia, Senegal e Gambia. Collaboro alla realizzazione di vari progetti tra cui: "Progetto Salute Migrante", il cui obiettivo principale è quello di garantire a persone migranti transitanti, richiedenti asilo, rifugiati, il diritto alla salute; "Talatay 'Nder sportello di ascolto per donne vittime di  violenza", partecipo alle missioni sanitarie, alle riunioni settimanali e agli eventi che si organizzano fornendo il mio apporto a 360°.

    Dal 2009 inizio la pratica del Tai Chi Chuan stile Yang e poi il Chen con il Maestro Nazzareno De Cave, sostenendo l'esame di cintura nera nel 2016 presso il Csen.